Salta navigazione.
Home

Giovedì 16/02/17 ore 20.45 EA7 ARMANI MILANO vs ENEL BASKET BRINDISI Coppa Italia radiocronaca su Radio Hinterland

ascolta la diretta EA7 EMPORIO ARMANI vs ENEL BASKET BRINDISI a partire dalle 20.45 Radiocronaca di Alessandro Margotti regia di Marco Bagatti

SCATTA QUEST'OGGI la Final Eight che assegnerà la Coppa Italia 2017 in quel di Rimini. Favorita d'obbligo l'Olimpia Milano, pronta a confermare il titolo vinto nel febbraio dell'anno passato, ma ovviamente con sette agguerrite concorrenti pronte a togliergli lo scettro gridando al miracolo. La classifica della Serie A parla chiaro, Milano è in testa e la seconda, Avellino, si trova a sei punti di distanza, ma in una competizione dove si gioca tutto sulla gara secca, le sorprese possono essere all'ordine del giorno.

Milano esordisce questa sera alle 20.45 contro Brindisi: «Non possiamo dire che non siamo favoriti - afferma coach Repesa che di coppe nazionali tra Italia, Croazia e Turchia ne ha vinte 7 - ma è una formula che non permette di sbagliare e invece consente a tutti di venire a giocare con l'obiettivo di vincere e battere Milano. E' normale che sia così. Il nostro obiettivo è vincere e riportare questo trofeo a Milano». L'OLIMPIA RISCHIA di non avere Krunoslav Simon per tutta la competizione per i problemi alla schiena. Il suo impiego oggi sembra improbabile, poi si valuterà giorno per giorno, ma per l'Olimpia non può essere una scusa: «E' uno snodo importante della nostra stagione. Abbiamo qualche problema di infortuni, ma siamo pronti perché stiamo giocando meglio di prima». Primo ostacolo Brindisi, qualificata da ottava, ma al momento fuori dai playoff al 10° posto: «Hanno giocatori di talento per cui sarà importante l'approccio - presenta il match l'allenatore dell'Olimpia - non farli entrare in ritmo e non fargli prendere fiducia perché in questo caso diventerebbero pericolosi». Soprattutto Amath M'Baye, secondo miglior marcatore della Serie A con 19.3 punti. Da capitano Andrea Cinciarini sogna di poter alzare il trofeo, come fece a settembre con la Supercoppa: «Visti i progressi degli ultimi tempi sul piano del gioco la Coppa arriva al momento giusto, ma è una competizione particolare, in cui non puoi sbagliare. Noi vogliamo far valere la nostra profondità». Tutti contro l'Olimpia, come normale che sia: «L'obiettivo è scontato, ma non è scontato vincere, anche se tutti si aspettano di vederci arrivare in fondo. La Coppa Italia è un momento cruciale della stagione». Tutti i match saranno in diretta sui canali di Rai Sport. Sandro Pugliese da "Il Giorno"