Salta navigazione.
Home

Giovedì 9/03/17 ore 21 MACCABI FOX TEL AVIV vs EA7 ARMANI MILANO radiocronaca in esclusiva su Radio Hinterland

ascolta la diretta MACCABI FOX TEL AVIV vs EA7 EMPORIO ARMANI a partire dalle 20 Radiocronaca di Matteo Cipriani e Jacopo Di Pietro regia di Matteo Cipriani

SARA UNA SFIDA tra due deluse di questa Eurolega quella di questa sera allo Yad-Eliyahu di Tel Aviv tra il Maccabi e l'Emporio Armani. Una sfida ammantata da un velo di tristezza se si ricorda il passato, non solo quelle recente dei playoffdi tre stagioni fa, ma anche quello più antico quando tra i biancorossi e i gial-loblu si giocavano le finali di Coppa dei Campioni come nel 1987 e nel 1988 vinte in entrambe i casi dall'Olimpia.

E invece questa volta il match vale solo per provare a scappare via da un'umiliante ultima posizione in classifica. ATTUALMENTE LA OCCUPA l'Emporio Armani, ma il Maccabi ha solo una vittoria di vantaggio in graduatoria e qualora Milano vincesse metterebbe a proprio favore lo scontro diretto spendendo sul fondo proprio i gialloblu. Già, perché proprio all'andata l'EA7 vinse quello che fu il match inaugurale dell'Eurolega a metà ottobre e quel successo ottenuto giocando così bene (99-97) contro una formazione così di nome aveva dato la sensazione che anche l'Olimpia potesse dire la sua nella competizione. E invece, purtroppo, a circa 5 mesi di distanza possiamo dire che era solo una banale vittoria ottenuta in casa tra squadre del fondo della classifica. Nulla di più. Di quel Maccabi di ottobre peraltro non è rimasto molto perché i gialloblu hanno provato anche a fare una piccola rivoluzione per provare a rimettere in piedi le cose, ma senza successo. Coach Edelstein, dopo le brevi parentesi due suoi due assistenti, è stato rimpiazzato da fine dicembre dal lettone Bagatskis che aveva iniziato come vice coach al Darussafaka e non ci sono più neanche Sonny Weems e Maik Zirbes che nelle idee iniziali dovevano essere tra i perni fondamentali della squadra israeliana con Diamon Simpson e Quincy Miller interventi sul mercato, anche se quest'ultimo comunque non giocherà come il bomber Goudelock anch'egli fuori per infortunio (dovrebbero recuperare invece gli ex italiani Smith e Alexander). Sarà l'esordio invece in Eurolega per coach Massimo Cancellieri chiamato a sostituire Jasmin Repesa rimasto a Milano a causa di un forte attacco febbrile. Non sarà la prima volta quest'anno dopo la vittoria a Cremona e la gestione del secondo tempo contro Reggio Emilia in Coppa Italia e l'assistente presenta così la gara: «Nella nostra situazione, ovvero senza tre giocatori del settore esterni, avremo bisogno di amministrare le risorse per controllare i ritmi per cercare di arrivare nel modo giusto al rush fìnale«. Grande ex della serata sarà Ricky Hickman che proprio con la maglia numero 7 del Maccabi nel 2014 vinse l'Eurolega nella Final 4 del Forum: «Ovviamente il Maccabi avrà sempre un posto speciale nel mio cuore. Per noi è importante affrontare ogni gara decisi a dare il massimo senza guardare la classifica e gli infortuni». Diretta alle 20.05 su Fox Sports e su Racdio Hinterland (94.600 fm, www.radiohinterland.com). Sandro Pugliese da "Il Giorno"