Salta navigazione.
Home

STORIE DI MONTAGNA E ... INTERVISTA ALLO SCRITTORE MAURIZIO DE GIOVANNI

"Pillole di Benessere" vi tiene compagnia per tutta l'estate con la versione estiva dedicata a belle storie di montagna , di cammino e di "rinascita" ...di cosa si tratta?!?

Non perdete la "bella storia"di domani : parliamo del libro di Maurizio De Giovanni "Rondini D' Inverno" ...un'intervista con l'autore per un libro da portare in vacanza !!!

Seguiteci ovunque voi siate ...basta anche uno smartphone con l'app "Tunein" con la quale si possono sentire tutte le radio del mondo...in un attimo vi potete sintonizzare su Radio Hinterland ...provatela !

Buona Estate!!!

www.radiohinterland.com: La Radio che ti incanta!!!

In questi giorni troviamo sugli scaffali delle librerie l'ultimo libro "Rondini D' Inverno" ...e noi vi proponiamo in esclusiva l'intervista a Maurizio De Giovanni fatta in occasione della sua visita al Castello di Binasco questa primavera grazie alla "Fondazione Per Leggere". Ha intrattenuto il numeroso pubblico intervenuto raccontando i "retroscena" del libro "PANE per i bastardi di Pizzofalcone" : noi lo abbiamo incontrato apprezzandone le straordinarie doti comunicative ed espressive ....e abbiamo raccolto un suo saluto speciale per gli amici di Radio Hinterland!!! .... Chissà se De Giovanni, nel 2005, avrebbe mai immaginato che il racconto scritto per gioco sul "suo" amatissimo Commissario "Ricciardi" per un concorso riservato a giallisti emergenti gli avrebbe portato tanta fortuna...Da una casualità inizia la carriera di questo bravissimo scrittore di polizieschi, oggi uno dei giallisti più apprezzati d'Italia. Nei suoi romanzi, ambientati nella Napoli dei vicoli, si muovono personaggi che palpitano di vita vera. Come l'ispettore Lojacono e i Bastardi di Pizzofalcone - poliziotti maledetti e sgangherati nella Napoli di oggi, approdati alla tv in una serie per Raiuno, con Alessandro Gassmann nei panni di Lojacono. O come il commissario Ricciardi, calato nell'atmosfera della Napoli anni Trenta: oltre a essere dotato di un intuito straordinario, che lo fa muovere con circospezione, classe e intelligenza, Ricciardi ha una virtù speciale, è capace di rivivere "il fatto", gli ultimi istanti di vita delle vittime su cui indaga. E poi c'è la nuova serie, varata dai Guardiani: un ciclo di romanzi con protagonista non più un poliziotto ma un professore di antropologia, Marco Di Giacomo, alle prese con la misteriosa Napoli del sottosuolo.