Salta navigazione.
Home

Domenica 22/10/17 ore 18.15 EA7 ARMANI MILANO vs HAPPY CASA BRINDISI radiocronaca in esclusiva su Radio Hinterland

ascolta la diretta EA7 EMPORIO ARMANI vs HAPPY CASA BRINDISI a partire dalle 18 Radiocronaca di Matteo Cipriani e Roberto Nardella regia di Riccardo Veneroni

OBIETTIVO mantenere l'imbattibilità in Serie A per l'Olimpia, ma anche cercare di convincere un po' di più nella versione italiana della squadra che sino ad ora ha fatto sempre un po' di fatica. Si approccia con questo pensiero l'Emporio Armani Milano al match di campionato che questa sera la vede impegnata al Forum di Assago contro l'Happy Casa Brindisi.

Sarà l'inizio del primo dei 5 «tour de force» stagionali concomitanti con il doppio turno di Eurolega che vedrà l'Olimpia in campo per 4 volte in 7 giorni. Biancorossi che al momento si trovano in testa alla classifica imbattuti affrontano i pugliesi in un testa-coda visto che la formazione di coach Sandro Dell'Agnello si trova ancora sul fondo della classifica senza neanche un successo. Sarà anche, però, il match da ex di Amath M'Baye che deve proprio ringraziare l'occasione che gli ha dato l'anno scorso la compagine biancoblù se ora si trova a giocare a Milano esordendo anche nella massima competizione continentale, come da Brindisi arriva anche Marco Esposito, uno degli assistenti di coach Simone Pianigiani. Proprio l'allenatore dei milanesi vuole iniziare ad avere qualche risposta in più dal suo quintetto di italiani a disposizione che, per ora, sta proprio facendo fatica a trovare spazi e minuti, soprattutto a causa di un rendimento troppo alterno. Pianigiani ha provato anche a lanciare Fontecchio in quintetto nell'ultima trasferta a Capo d'Orlando,ma le risposte sono ancora vaghe. Al di là di Pascolo, per adesso in panca solo per rispettare il regolamento dei 5 italiani, quello è che ha giocato di più è Cusin con 14.0 minuti (ma solo 4 minuti in totale in Eurolega), di meno proprio Fontecchio con 6.5 minuti, la loro presenza sembra proprio marginale. Tanto quanto, per ora, quella di Cory Jefferson che, in realtà, è il vero oggetto misterioso di questo inizio di stagione milanese: 0 punti in 8 minuti totali nelle due gare di Eurolega, 10.0 minuti di media in Italia con 2 canestri messi a segno solo contro Varese e nessuno negli altri match. Palla a due alle 18.15, diretta su Eurosport Player e su Radio Hinterland. Sandro Pugliese da "Il Giorno"