Salta navigazione.
Home

Giovedì 26/10/17 ore 21 EA7 ARMANI MILANO vs BARCELLONA radiocronaca in esclusiva su Radio Hinterland

ascolta la diretta EA7 EMPORIO ARMANI vs BARCELLONA a partire dalle 18 Radiocronaca di Sandro Pugliese, Matteo Cipriani e Roberto Nardella regia di Jacopo Di Pietro e Diego Mortalò

AFFASCINANTE, divertente, estenuante, competitivo. Così si può definire l'idea dell'Eurolega che ha voluto riproporre il formato dall'anno passato con 5 settimane in cui si giocano 2 partite nel giro di 72 ore. Per i tifosi sicuramente una cosa fantastica, stancante per i giocatori, stressante per gli staff tecnici, ma il fascino di un modello che si ispira alla Nba vale la candela per tutti. Così dopo aver giocato martedì a Madrid, questa sera l'Olimpia si trova in campo al Forum in un'altra sfida italo-spagnola che la vede opposta al Barcellona, la prima reale occasione di iniziare a incamerare punti in classifica dopo un inizio da incubo contro tre delle squadre finaliste nello scorso anno. Coach Pianigiani è uscito soddisfatto dal match nella capitale iberica: «È stata una buona partita, abbiamo anche preso dei "pugni", ma abbiamo sempre risposto anche nei momenti più complessi, muovendo bene la palla e lottando fino alla fine. È quello che volevamo all'inizio di questo progetto. Ora siamo stanchi, ma possiamo dire di avere un'anima». Con to- ni simili commenta anche Andrew Goudelock, faro offensivo della squadra: «Abbiamo seriamente lottato per vincere, purtroppo lo sbandamento del 3° quarto ci è stato fatale. Dobbiamo rimanere sul pezzo, abbiamo sempre giocato bene in queste tre sconfitte, ora inizia la nostra Eurolega». La stagione milanese praticamente parte contro i blaugrana che dopo le delusioni dell'anno passato non sembrano ancora aver trovato la strada giusta visto che hanno vinto solo 1 gara su tre e sono usciti sconfitti martedì sul proprio campo con il non irresistibile Zal- giris. Non sarà la serata del ritorno di Rakim Sanders al Forum perché l'ex biancorosso è fuori da inizio stagione per infortunio, ma coach Pianigiani dovrà stare attento soprattutto alla mole del pivot francese Kevin Seraphin (che viaggia a 17.7 punti a partita con il 79% dal campo e al talento dell'altro transalpino Thomas Huertel che in cabina di regia produce 10.7 punti e 7.7 assist. Palla a due alle 21, diretta su Eurosport Player e su Radio Hinterland (94.6 fm, www.radiohinterland.com). Sandro Pugliese da "Il Giorno"